Poesia è magia | a cura di Alberto Cristofori e Pierpaolo Orlando

Quando : Da venerdì 3 maggio a venerdì 21 giugno dalle 18 alle 20e30. 20 ore complessive (8 lezioni).

Dove : ONLINE, su piattaforma Zoom. Prima lezione (3 maggio) anche in presenza alla sede Fenysia.

Quanto: la quota di iscrizione al corso è di 450 euro.

BORSE DI STUDIO: sono disponibili 7 borse di studio del valore di 150 euro, detraibili dalla quota d’iscrizione, con il contributo della Fondazione CR Firenze (scorri la pagina per scoprire di più).

CONTENUTI

Per questa nuova edizione del corso di poesia organizzato da Fenysia Scuola di linguaggi della cultura, abbiamo scelto il tema della magia.

Alle origini della tradizione culturale europea, il mito di Orfeo lega l’attività poetica all’ambito della magia. La parola poetica è in grado di modificare la realtà: Orfeo ammansisce le fiere, le piante e le pietre si mettono in religioso ascolto del suo canto; è in grado di vincere la morte, sia pure momentaneamente, o illusoriamente, commuove le divinità infere e ottiene la resurrezione di Euridice.

Queste riflessioni saranno alla base delle domande che guideranno la nostra ricerca:

  • Che cosa significa “poesia” oggi?
  • C’è ancora bisogno di poesia, nel mondo contemporaneo?
  • Come possiamo riconoscerne la voce, e quale potrà essere la sua rilevanza, sopra (o sotto) al chiacchiericcio dei social e delle mode letterarie?

Ogni lezione prevede la lettura di poesie, analisi dei testi, laboratorio di scrittura.

  • all’origine della poesia italiana: Dante e Petrarca
  • la poesia italiana dopo l’Ermetismo
  • letture da Caproni, De Angelis, Montale, Pavese, Penna, Rosselli, Sereni, Zanzotto
  • approfondimenti monografici su poeti contemporanei: Pascoli e Pasolini    
  • metrica e retorica
  • poesia e pensiero
  • dalla lettura alla scrittura
  • imitazioni e parodie
  • poesia facile e poesia difficile

Bibliografia di riferimento

Pier Vincenzo Mengaldo “Poeti italiani del novecento” Mondadori, 2021

Rainer Maria Rilke “Lettere a un giovane poeta” Adelphi, 1980

Milo De Angelis “Cosa è la poesia in Tutte le poesie” Mondadori, 2017

Walter Siti “La voce verticale” Rizzoli, 2015

Nicola Gardini “Consigli a un giovane poeta” Garzanti, 2023

Paolo Lagazzi “I volti di Hermes. Magia Inganni Sortilegi Rivelazioni” Moretti & Vitali, 2023

Il corso vedrà la partecipazione di

Viviane Lamarque, poetessa e critica letteraria italiana.

Nicola Giardini, poeta e docente di letteratura italiana all’Università di Oxford.

Paolo Lagazzi, poeta, saggista e scrittore.

Il calendario

GIORNODATAORA e LUOGO
Venerdì3 maggio18-20e30 in presenza e online
Venerdì10 maggio18-20e30, online
Venerdì17 maggio18-20e30, online
Venerdì24 maggio18-20e30, online
Venerdì31 maggio18-20e30, online
Venerdì7 giugno18-20e30, online
Lunedì14 giugno18-20e30, online
Venerdì 21 giugno18-20e30, online

Le lezioni si tengono online su piattaforma Zoom ma la prima lezione del 3 maggio sarà sia online che in presenza nella sede di Fenysia (via de’ Macci 35, Firenze).

Il costo e le borse di studio

Il corso prevede una quota di partecipazione di 450 euro, tuttavia fino al 15 aprile è attiva una promozione che consente di accedere al corso con 370 euro.

Sono disponibili 7 borse di studio, con il contributo della Fondazione CR Firenze, a copertura di 150 euro della quota d’iscrizione.

Fondazione-CR-Firenze-contributo-borse-di-studio-scuola-fenysia

Le borse vengono fornite in fase di iscrizione, per merito o per reddito, e permettono di accedere al corso al costo di 300 euro anziché 450.

La borsa per merito è pensata per chi dimostra particolari meriti nell’ambito di attività del corso scelto (lavori, pubblicazioni, progetti anche extralavorativi) o significativi meriti scolastici-accademici (percorsi di studio universitari, titoli conseguiti, studi post-laurea).

La borsa per reddito invece, è pensata per lavoratori, studenti e appassionati dell’ambito di attività del corso scelto, con un reddito annuo basso, da valutare caso per caso.

Per conoscere quali documenti sono necessari, scrivici a info@scuolafenysia.it o compila il form in fondo alla pagina.

Come iscriversi

Se sei ei interessato al corso, o vuoi avere maggiori informazioni in merito al calendario, al docente, alle modalità di pagamento, all’accesso alla borsa di studio:

Trattandosi di un corso online, non è previsto un numero massimo di partecipanti.

La data ultima per l’iscrizione è venerdì 1 maggio 2023.

Tuttavia, se si desidera valutare l’idoneità alla borsa di studio per iscrizione con quota ridotta, consigliamo di farlo subito.

Le borse di studio fornite sono in numero limitato (7 per questo corso), e l’idoneità non vincola l’usufrutto, ma vengono date a chi prima ne fa richiesta, risulta idoneo, e finalizza l’iscrizione.

L’iscrizione a ridosso dell’avvio del corso è sempre garantita, ma non è garantita la disponibilità di borse di studio, anche se si è idonei.

Perché scegliere un corso Fenysia?

Fenysia è la prima scuola di linguaggi della cultura. La sua forza sta nella ricchezza del corpo docenti.

A Fenysia si studia direttamente con i professionisti, veri e propri maestri che mettono la propria storia ed esperienza al servizio della crescita culturale e professionale degli alunni.

A termine di ogni corso, rilasciamo un attestato di partecipazione.

Seguici

I Docenti del Corso

Pierpaolo Orlando

Pierpaolo Orlando è il fondatore e direttore artistico di Fenysia Scuola di linguaggi della cultura, fondata a Firenze nel 2017, insieme alla poetessa Alba Donati. Ha aderito alla costituzione della “Nave di Teseo”, di cui è socio. Nel 2022 ha pubblicato la raccolta poetica: Per ogni nome una poesia (InternoPoesia, 2022).

...leggi di più
Alberto Cristofori

Alberto Cristofori (Milano, 1961) è consulente editoriale e traduttore. Fra gli autori che ha tradotto: Patrick McGrath, Quentin Tarantino, Luis Bunuel, Don Winslow, Philip K. Dick e Abdulrazak Gurnah (premio Nobel per la letteratura 2021) e Edgar Lee Masters.

 

...leggi di più
Vivian Lamarque

Vivian Lamarque (Tesero, 1946) è una delle maggiori poetesse italiane contemporanee. Dal 1981 ha pubblicato numerose raccolte poetiche e ricevuto diversi premi e riconoscimenti. Dal 1996 collabora col Corriere della Sera. Ha scritto testi e poesie per l’infanzia e tradotto le opere di Prévert, Baudelaire, Valéry, La Fontaine.

...leggi di più

Chiedi maggiori informazioni e partecipa alle selezioni per l’ingresso alla scuola Fenysia

    Usando questo sito, accetti l’uso dei cookies.

    Accetto